Cerca nel blog

sabato 22 giugno 2013

Cappuccetto rosso -- Il lupo cattivo -- e la nonna dov'e'? Topper Tutorial

      


questa e' una delle fiabe piu' amate dai bambini
dai giovani e dagli anziani.....
vuoi per il lieto fine..
vuoi per la semplicita' della bambina,
e la disobbedienza nell'attraversare il bosco
dove avrebbe incontrato il lupo..
comune ai bambini di tutti i tempi..




nonostante sia una fiaba datata, sostituita, da mostri
guerrieri ninja e quant'altro...
sono convinta che cappuccetto rosso e' una fiaba
intramontabile, sempre attuale, e con sani valori
raccontati attraverso una fiaba

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

ma non voglio fare la psicologa
e cominciamo subito col passo passo.
partiamo direttamentedalla testa
parzialmente decorata e il tronco
alla cui base ho fatto una specie di
volants.
gli occhi e la bocca sono dipinti con
pennarello alimentare.


facciamo dei rotolini con la pasta di zucchero
nera, e se siete brave a fare le trecce
e' arrivato il momento di mettere a punto
questa tecnica.



fine della treccia, unita alla base, e sfrangiata.




eccole tutte e due con fiocco bianco.


prendiamo adesso due palline di pasta
e ne facciamo dei coni che
incaveremo da una parte per fare
l'effetto manica

e cominciamo ad assemblare i vari pezzi
quindi in ordine le trecce




le braccia con le manine


due tronchetti uguali



facciamo due stivaletti fermati da due
fiorellini ,lateralmente.



infilziamo i due tronchetti negli stivaletti e
formiamo cosi' le gambine.
   

ecco cappuccetto rosso sulle sue gambe.




adesso con della pasta di zucchero
rossa ritagliamo un rettangolo e facciamo
una mantellina che metteremo sulle
spalle e aggiungiamo una tasca sulla
gonnina
qui' ovviamente scatenate la vostra
fantasia, piu' dettagli mettete e piu'
bella e' la scenetta.




qui' aggiungiamo il cappuccio
non e' altro che un disco rotondo
aggiustato sulla testa.

lateralmente


parte posteriore



aggiungere delle palline piccolissime bianche
nell'occhio per dare profondita' ed espressione
allo sguardo.

  






A questo punto facciamo il letto della nonna
per realizzare la scenetta
prendiamo un pezzo di polistirolo



e lo ricopriamo con la pasta zucchero
bianca, voi naturalmente sceglierete
il colore che vi piace



da due rettangoli di fondente nero ho
ricavato le ringhiere del letto, e con vari
coppapasta ho cercato di fare dei ricami






pasta di zucchero grigia,grande come una noce
e do forma ovale



la tagliamo da una parte con una forbice...un
taglio netto che formera' la bocca del lupo



partiamo con gli occhi, due palline nere schiacciate
sovrapposte al di sopra del naso
due palline bianche per dar espressione allo sguardo



mettiamo le orecchie e gli occhiali che ho
ricavato con del ferro da fiorista
se non si vuole usare il ferro , gli occhiali
si possono tranquillamente fare con
il fondente






due pezzi di pasta zucchero per i cuscini decorati con
margheritine e volants



il letto comincia a prendere forma.....
posizioniamo i cuscini e al centro, mettiamo
un pezzo di fondente nero, di forma ovale
a simulare il corpo del lupo nel letto


.
lo copriamo con una striscia di fondente
bianco per il lenzuolo e mettiamo le zampe
sopra come in foto



a questo punto ho fatto una trapuntina
con dei fiori e l'ho adagiata sopra, per
completare il letto.




ho posizionato la testa del lupo sui cuscini e gli
ho messo anche una splendida cuffietta





ho ripassato con del colore argentato tutti i
disegni della ringhiera, in modo da antichizzarli




ho completato il letto in questo modo



scenetta completata




quasta e' l'espressione stupita di cappuccetto rosso
alla vista del lupo travestito da nonna





altri particolari




Io mi sono divertita ....come sempre ....a realizzare
sia il topper che il tutorial
sperando di fare cosa gradita a molte persone
un abbraccio.
Vi sarei grata se lasciate un messaggio
GRAZIE!






























Posta un commento